Home MOJO Mobile Journalism Mobile Journalism Podcast

Mobile Journalism Podcast

Autore

Data

Categoria

Audio recorder "modificato"
Registratore audio modificato al volo, purché funzioni!

Nei giorni scorsi sono stato ospite di Wytse Wellinga e Bjorn Staschen, due amici e colleghi rispettivamente dall’Olanda e dalla Germania, che da qualche tempo stanno curando un podcast sul giornalismo mobile. Abbiamo parlato di uso degli smartphone per la copertura, il racconto, delle crisi: dall’Afghanistan al Covid-19 in Italia. Per ascoltare il podcast potete cliccare qui oppure sul player che trovate più sotto in questa pagina.
A proposito perchè nella foto c’è un registratore Zoom F1 con due fascette di plastica sopra? Perchè mojo è anche questo: “mettere le mani” dentro alla tecnologia per l’audiovisivo e modificarla all’occorrenza. In questo caso una piccola modifica. Il podcast viene registrato su zoom in remoto ma le tre voci registrano separatamente il proprio audio su Ferrite (una grande app per l’editing audio su smartphone) ma io quella sera non riuscivo a farla partire (la stanchezza del giornalista si trasferisce ai suoi dispositivi!) e così ho usato il mio registratore Zoom F1…peccato che il portello del vano batterie fosse saltato e così per chiuderlo ci sono volute le fascette di plastica.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Nico Piro

Provo a dare voce a chi non ha voce, non sempre ci riesco ma continuo a provarci. Sono un giornalista, inviato speciale lavoro per... continua a leggere

Il mio canale Vimeo

Il mio profilo Instagram