HomeVarieTutti a bordo

Tutti a bordo

Autore

Data

Categoria

Cover_MissioneIncompiuta_quattro
In copertina, foto di Robert Nickelsberger

Nota dell’ultimo minuto: Un paio di settimane fa – d’accordo con l’editore – avevo deciso di lanciare questa campagna oggi, per un fatto simbolico o se volete scaramantico (il 22 marzo è il mio compleanno). Stamane i drammatici fatti di Bruxelles mi hanno spinto a rifletterei sopra. Che fare? Fermarsi per qualche giorno o continuare? Alla fine ho deciso di andare avanti perché per capire le radici del terrorismo bisogna guardare lontano, spostare lo sguardo altrove, il tentativo che appunto faccio con “Missione Incompiuta”:

Pubblicare un libro in Italia è ormai sempre più difficile se di mezzo non ci sono ricette o gite turistiche, il mercato è in crisi. Se poi si tratta di questioni internazionali gli editori – o almeno quelli che ancora guardano al mondo – per andare sul sicuro comprano best seller dall’estero e li traducono.
Dopo un paio di anni di grandi complimenti (anche da parte di editori importanti) sulla qualità del lavoro, sfocianti nel rammarico de “c’è la crisi” (ed è purtroppo verissimo) ho incontrato la casa editrice Lantana, che ha deciso di mettersi in gioco scommettendo sulle 650 pagine di “Afghanistan: Missione Incompiuta 2001-2015”.

Mentre le librerie chiudono a ritmi impressionanti e la lettura digitale non decolla, sul mercato italiano per far uscire il libro c’è però bisogno del sostegno di tutti voi.
Abbiamo lanciato una campagna di crowdfunding (sostanzialmente una sorta di prevendita) per portare il lavoro in stampa e in libreria, dopo averlo realizzato (ma non ancora distribuito) in versione ebook. Pre-acquistarlo ora significa anche poter contare su uno sconto di quasi il 30% sul prezzo di copertina rispetto alla libreria. Non è importante solo aderire (se vi va, ovviamente), è importante far circolare il messaggio e la notizia della campagna! Ed è importantissimo partire con la marcia alta, se volete aderire – quindi – fatelo subito!

Per far parte del progetto clicca qui

Articolo precedenteKILLA goes to America
Articolo successivoIl Promo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Nico Piro

Provo a dare voce a chi non ha voce, non sempre ci riesco ma continuo a provarci. Sono un giornalista, inviato speciale lavoro per... continua a leggere