HomeVarieMeno male che...

Meno male che…

Autore

Data

Categoria

Meno male che d’estate, in particolare in questi week-end di fine estate, la borsa è chiusa, non ci sono aste di bot e cct, lo spread se ne sta buono e il teatrino della politica salta un turno godensi gli ultimi sgoccioli di sabbia e acqua marina. 

Meno male che dopo i party di Las Vegas e il conseguente can-can mediatico, il principino Harry se ne torna in Afghanistan a fare la guerra (come l’altra volta avrà al seguito una scorta di gurka nepalesi?). E i talebani di conseguenza si lanciano in improbabili quanto scontate minacce di rapirlo o farlo fuori “con tutti i mezzi a loro disposizione”.

Meno male perchè dopo mesi in cui l’Afghanistan sembrava dimenticato, dopo l’ennesimo triste attentato di sabato, domenica i giornali sono tornati ad interessarsi della guerra e delle sue vittime. Ho visto persino doppie pagine (molto interessanti) e grazie all’Harry in divisa l’attenzione sembra non calare. Un effetto esteso ai media in generale, non solo alla carta stampata. 

Meno male, verrebbe da dire…se non fosse solo amaro sarcasmo…
 
Meno male

Articolo precedenteFly-Zone
Articolo successivoIl buio siriano

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Nico Piro

Provo a dare voce a chi non ha voce, non sempre ci riesco ma continuo a provarci. Sono un giornalista, inviato speciale lavoro per... continua a leggere