Home Varie Premiolino 2017

Premiolino 2017

Autore

Data

Categoria

E’ stata una bellissima serata quella di ieri a Palazzo Marino, nonostante l’emozione (lo ammetto, fortissima). Il Premiolino, il più prestigioso e antico premio giornalistico d’Italia, mi è stato consegnato da Carlo Verdelli – membro della giuria – che ha anche letto (e illustrato) la motivazione. Eccola riportata dall’Ansa:

“La parola ‘pioniere’ sa di vecchio. Eppure lui, giovane d’anagrafe e di spirito, lo è: pioniere italiano del ‘mobile journalism’. Che vuol dire fare dell’ottimo giornalismo televisivo dai qualsiasi fronte caldo del mondo, utilizzando uno smartphone per le riprese e la rete per la distribuzione dei contenuti. Sua la prima diretta via Facebook nella storia della RAI: 2016, elezione di Trump. Un piccolo passo per l’umanità, un grande passo per il Servizio pubblico”.

[youtube https://www.youtube.com/watch?v=gjLuc-A0U7Q&w=560&h=315]

Il Premiolino 2017 è stato assegnato anche a:

Alberto Angela RAI1

Lucio Caracciolo Limes 

Angela Frenda Corriere della Sera ex aequo con Eliana Liotta“ Io Donna

La Redazione di Radio Amatrice

Giordano Stabile, La Stampa

Articolo precedenteIl baratro
Articolo successivoLPD – Il triangolo del mobile journalism

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Nico Piro

Provo a dare voce a chi non ha voce, non sempre ci riesco ma continuo a provarci. Sono un giornalista, inviato speciale lavoro per... continua a leggere

Il mio canale Vimeo

Il mio profilo Instagram

Error decoding the Instagram API json