HomeVarieMojo Live

Mojo Live

Autore

Data

Categoria

 

Per la Rai, con l’operatore Ettore Cianchi e la montatrice Valentina Di Mambro, stiamo viaggiando negli Stati Uniti per capire meglio lo scenario di quelle che, secondo molti, sono  le elezioni più anomale della storia del Paese a stelle e strisce. Anche con il “workflow” tipico di un grande network (operatore + montatore) il mobile journalism è di grande aiuto non solo per la produzione finalizzata alla tv ma anche (e in questo caso, soprattutto) per le iniziative multimediali e in particolare sui social. Durante l’evento con Bill Clinton, sabato all’università di Cleveland, con il rig che vedete nelle foto abbiamo realizzato una diretta FaceBook, penso rispettando (a livello di audio, inquadratura e illuminazione/esposizione) quel livello qualitativo necessario a diferenziare un prodotto professionale ma senza impegnare la camera principale, occupata a seguire l’evento e a girare il materiale necessario poi a confezionare i servizi per la tv.
Il rig era composto da un sostegno/impugnatura Vello – pensata per lo sport e le action camera – una luce a Led della Genaray, un supporto joby, un microfono “gelato” della iRig e infine il cavalletto GorillaPod servito ad agganciare il rig su una delle ringhiere della tribuna stampa.

PS: trovate la diretta sulla mia pagina FB e su quella di RaiNews24

Articolo precedenteModena africana
Articolo successivoMo-Jo in Campagna

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Nico Piro

Provo a dare voce a chi non ha voce, non sempre ci riesco ma continuo a provarci. Sono un giornalista, inviato speciale lavoro per... continua a leggere