HomeVarieCorso di Phone-O-Graphy a Roma

Corso di Phone-O-Graphy a Roma

Autore

Data

Categoria

[vimeo 157636353 w=500 h=281]

@the End of Europe from Nico Piro on Vimeo.

L’Associazione Stampa Romana organizza un corso di phone-o-graphy per l’11 e il 12 aprile prossimi di cui Enrico Farro ed io saremo docenti. Dovrebbe essere il primo in Italia ma poco importa, di sicuro è un’occasione importante per diffondere l’uso dell’iPhone al servizio delle news video (per un esempio, guardate il video pubblicato in pagina tutto girato con un “telefono”).
Ecco il comunicato diffuso dal segretario di Stampa Romana, Lazzaro Pappagallo, con tutti i dettagli per l’iscrizione:

Corso di formazione e laboratorio per riprese e montaggio IPHONE

Cari colleghi,

recenti statistiche indicano nella produzione video il traino della comunicazione e del giornalismo digitale.

Il consumo di video cresce sulla rete. Tra qualche anno è possibile che il 90% del traffico on line passi dal video.

Una modalità così orientata verso il mercato di nativi digitali fa il paio con la grande diffusione di strumenti molto agili di lavoro.

E’ sufficiente uno smartphone di nuova generazione per poter girare con una buona qualità professionale.

Stampa Romana continua ad investire sulla formazione professionale dei colleghi.

E lo fa lanciando un corso sul video e montaggio con l’iphone per le news.

ASR ritiene che il filone del video e del montaggio possa arricchire la cassetta degli attrezzi dei giornalisti iscritti al sindacato.

Almeno quattro profili di colleghi potrebbero essere interessati dalla nostra iniziativa:

– I freelance, autonomi e parasubordinati la cui committenza è sempre più orientata su contenuti multimediali di rapida fruizione,  possono sempre essere in grado di produrre “testimonianze” di fronte a possibili eventi imprevisti e imprevedibili;

– Gli uffici stampa. Non basta più il comunicato tradizionale cartaceo per spingere, promuovere e raccontare una iniziativa di comunicazione istituzionale e aziendale;

– I colleghi della radio e della carta stampata. L’uso di piattaforme multimediali e di smartphone particolarmente versatili offre loro l’opportunità di ampliare l’offerta del prodotto e inserire soprattutto nelle strategie mediali complesse contenuti video, ottenibili con relativo sforzo e accompagnando il racconto tradizionale;

– I colleghi della televisione. Quando girano con troupe al seguito, potrebbero scegliere di utilizzare tagli particolari di inquadrature da usare poi nel montaggio del prodotto finale.

Il corso sull’iPhone fornirà le nozioni di base delle produzioni video (riprese, audio e montaggio), i mezzi e gli accessori da usare per la produzione video con l’iPhone, le app consigliate, il montaggio su iPhone e la condivisione (sharing), i pro e i contro dell’utilizzo di uno smartphone e le situazioni consigliate, le nozioni generali sulla composizione dell’immagine e il racconto giornalistico per immagini, il linguaggio e l’estetica della “phonografia”.

Verranno offerti anche cenni di montaggio con Final Cut Pro X e iMovie per offrire una prospettiva sull’utilizzo del girato per produzioni news più complesse e articolate.

Interverranno e/o verranno proiettati “case history” in collaborazione con i principali produttori del settore.

Durante il corso verranno effettuate sessioni pratiche di laboratorio e lavoro sul campo.

I partecipanti sono invitati a portare il proprio iPhone per partecipare alle esercitazioni, eventualmente anche il proprio macbook.

Il corso è mirato all’uso dell’iPhone ma vista la somiglianza dei sistemi è ammesso (ma non consigliato) anche l’uso dell’iPad.

Durante il corso verranno distribuite alcune copie gratuite dell’app FILMIC PRO ma è consigliabile averla già installata sul proprio iPhone in quanto difficilmente le copie promo saranno in numero pari a quello dei partecipanti.

Obiettivo del corso è mettere i partecipanti in condizione di cominciare a girare e montare con l’iPhone, producendo contenuti giornalistici. Una base per produrre in autonomia sulla quale costruirsi una propria specificità professionale e/o magari passare a sistemi di produzione più complessi e raffinati.

Il corso verrà tenuto da:

Nico Piro – inviato speciale del tg3 e documentarista, 

Enrico Farro – Presidente Associazione Italiana Filmaker

Il corso si svolgerà lunedì 11 e martedì 12 aprile tra le 10 e le 17.

il costo per le due giornate formative sarà di 80 euro.

Il corso sarà aperto a 35 colleghi.

Ci si potrà prenotare mandando una mail a segreteria@stamparomana.it o chiamando lo 0668402732/30. Il 18 marzo è il termine per le iscrizioni. Le domande saranno accolte fino ad esaurimento posti in ordine cronologico. Dunque non aspettate.

L’importo del corso è di 80 euro e dovrà essere saldato attraverso bonifico bancario intestato ad Associazione Stampa Romana, IBAN: IT 66 D 06230 05031 000040236421 entro martedì 5 aprile. Per qualsiasi domanda sul bonifico potete contattare in amministrazione Laura Pagotto (mail: laura.pagotto@stamparomana.it).

Il corso si svolgerà nella sede di Stampa Romana –  primo piano, piazza della Torretta, 36.

Ecco la scheda iscrizione

 

Lazzaro Pappagallo

Segretario Associazione Stampa Romana

Articolo precedente@The End of Europe
Articolo successivoAppuntamento a Salonicco

3 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Nico Piro

Provo a dare voce a chi non ha voce, non sempre ci riesco ma continuo a provarci. Sono un giornalista, inviato speciale lavoro per... continua a leggere